Make your own free website on Tripod.com

IL DIABETE NELL'ULSS 17 Monselice-Conselve Este-Montagnana (PD)
Carta dei Servizi

Home

Carta Servizi
Prevenzione del diabete
Per il Medico
News
Rinnovo patente
Presidi per diabetici
Links
Centri Diabetologici Veneto
Forum
Disclaimer

 PRENOTAZIONE VISITA DIABETOLOGICA
 
 
 MONSELICE
Telefonare o presentarsi al CUP (Centro Unico di Prenotazione): 0429.788229
 
 CONSELVE
Telefonare o presentarsi al CUP (Centro Unico di Prenotazione): 049.9598151
 
 ESTE
Telefonare o presentarsi al CUP (Centro Unico di Prenotazione): 0429.600728
 
 MONTAGNANA
Telefonare o presentarsi al CUP (Centro Unico di Prenotazione): 0429.808624
 
 N.B.
Specificare sempre se si tratta di PRIMA VISITA o di VISITA DI CONTROLLO
 
Nel caso di PRIMA VISITA portare l'Impegnativa del Medico Curante per "Visita Diabetologica" con la dicitura "Valida per tutto l'anno in corso".
Il giorno del'appuntamento presentarsi in Ambulatorio alle ore 8.00 a digiuno con un campione di Urine delle 24 ore.
Effettuato il prelievo per tutti gli esami necessari, al paziente verrà indicata l'ora ed il giorno in cui effettuerà la Visita medica e verranno consegnati i referti ematochimici.
 
 
 U.O.S. di Diabetologia ULSS 17
 
 

SEDE

 

CONSELVE

MONSELICE

ESTE

MONTAGNANA

INDIRIZZO

Ospedale Civile

Via Vittorio

Emanuele II, 22

Ospedale Civile

Via G. Marconi, 19

Ospedale Civile

Via S. Fermo, 4

Ospedale Civile

Via Ospedale, 3

TELEFONO

 

049.9598206

0429.788331

0429.618394

0429.808681

E-MAIL

 

diab.cons@libero.it

diab.mons@libero.it

diab.este@libero.it

diab.mont@libero.it

GIORNI APERTURA

MAR-GIO

LUN-MER-VEN

LUN-MER-VEN

MAR-GIO

ORARIO

 

8.00 - 16.00

8.00 - 16.00

8.00  - 16.00

8.00 - 15.00

 

MEDICI

Giuseppe Panebianco

Federica Tadiotto

Giuseppe Panebianco

Federica Tadiotto

Michele D'Ambrosio 

Virgilio Da Tos

 

Virgilio Da Tos

Michele D'ambrosio

 INFERM.

PROFESS.

Rosanna Lazzarin

Marj Zogno

Marisa Celante

Cristina Lunardi

Marj Zogno

Rosanna lazzarin

Loretta Trivellato

Patrizia Crivellaro

Monica Saoncella

Monica Saoncella

Loretta Trivellato

Patrizia crivellaro 

DIETISTE

Daniela Gazzetta

Giannina Bernardini

Gianna Zanetti

Giovanna Cavallaro

Gianna Zanetti

Giovanna Cavallaro

M. Alberta Bardon

 
 

Come si svolge l'attività

 

   I pazienti che afferiscono agli ambulatori, previa prenotazione presso il Centro Unico di Prenotazione (CUP) e muniti di impegnativa del MMG, si presentano al mattino a digiuno (ore 8-9) con un campione di urine delle 24 ore e sono sottoposti a prelievo ematico per l'esecuzione di esami ematochimici; ad ogni controllo, oltre alla glicemia a digiuno e all'emoglobina glicosilata, viene valutato l'assetto lipidico, la creatinina e la microalbuminuria.

Viene inoltre misurata la pressione arteriosa ed il peso corporeo.

Se necessario si esegue anche il dosaggio degli autoanticorpi anti-ICA e anti-GAD ed il test di stimolo con il glucagone.

 

   Il giorno di ambulatorio successivo al prelievo i pazienti, su appuntamento, vengono visitati dal medico; durante tale visita lo specialista valuta gli esami recenti e il diario dell'autocontrollo domiciliare e imposta la terapia farmacologica.

 

   A richiesta del paziente il medico compila la ricetta per i farmaci sul proprio ricettario.

 

   Vengono inoltre fornite informazioni sulla dieta e su come modificare lo stile di vita per un miglior controllo glicometabolico.

 

   Al personale infermieristico è demandato il compito di una adeguata educazione all'autocontrollo e alla terapia insulinica fornendo anche il materiale apposito (reflettometro, pungidito, penne per la somministrazione di insulina).

 

   Qualora sia necessaria una impostazione dietetica più accurata, e comunque sempre ad ogni prima visita, il paziente viene inviato dalla dietista.

 

   I diabetici in fase di scompenso o con recente modificazione della terapia (passaggio a  insulina) vengono visti dal medico anche senza essere prenotati dal CUP.

 

 

Lo screening delle Complicanze

 

   Almeno una volta all'anno tutti i pazienti vengono sottoposti ad un accurato screening delle complicanze.

Per la retinopatia diabetica vi è la collaborazione dei colleghi oculisti che riservano dei posti nei loro ambulatori per sottoporre i pazienti diabetici al controllo periodico del fundus oculi.

La macronagiopatia periferica viene valutata direttamente da uno dei medici diabetologi che, settimanalmente, dedica una seduta di ecocolordoppler dei tronchi sovraaortici e delle arterie degli arti inferiori ai pazienti inviati dall'Ambulatorio di Diabetologia.

Altri esami strumentali (ECG, ECG sec. Holter, Ecocardiogramma, Elettromiogramma, Angiografie ecc.) e visite specialistiche vengono prescritte direttamente dal medico diabetologo sul proprio ricettario regionale.

 

   Per la valutazione del piede diabetico è prevista una sessione di ambulatorio parallela nella sede di Monselice e di este con valutazione mediante doppler e medicazioni eseguite dall'infermiera professionale con la supervisione del medico.

 

   Lo screening per la neuropatia diabetica autonomica viene eseguito presso l'Ambulatorio di Monselice dal diabetologo utilizzando una metodica computerizzata.

 

 

Il Diabete Gestazionale

 

   Le donne in gravidanza  con diagnosi di Diabete Gestazionale sono seguite principalmente nella sede di Monselice (dove è situato il Punto Parto dellULSS); a tali pazienti vengono fornite sia le indicazioni sulla dieta da seguire, sulla corretta esecuzione dell'autocontrollo domiciliare della glicemia e, qualora diventi necessario, sulla terapia insulinica, sia tutti gli strumenti necessari.

 

 

Le Mansioni amministrative

 

   In tutte le sedi ambulatoriali si svolgono anche mansioni amministrative: vengono redatte le esenzioni ticket per patologia e viene rinnovata la patente di guida ai diabetici secondo le norme vigenti.

 

  I medici Diabetologi sono a disposizione per tutti i Reparti, compreso il Pronto Soccorso, che richiedano consulenza specialistica.

 

  I pazienti ricoverati nei Reparti con neodiagnosi di diabete mellito vengono presi in carico dal personale dell'Unità Operativa per una adeguata educazione prima di essere dimessi.

 

   Tutti i dati dei pazienti seguiti dalla nostra Unità Operativa sono archiviati su una cartella clinica informatizzata con possibilità di collegamento in rete tra le varie sedi.

 
  Al paziente viene consegnato un libretto personale contenente lesito di tutti gli esami ematochimici e strumentali eseguiti e le terapie in atto. Su tale libretto anche il Medico di Medicina Generale può annotare eventuali esami eseguiti o cambi di terapia intervenuti tra un accesso e l'altro ai nostri ambulatori.

http:\\diabete.tripod.com